“…una storia di famiglia”

salottidesign1Il mio nome è Antonello Murtarelli e sono lieto di presentarvi la nostra Collezione Divani che ci rappresenta e nella quale ci identifichiamo. Attraverso idee nuove e materiali esclusivi reinterpretiamo le forme della tradizione, impreziosite da lavorazioni e cuciture fatte a mano e, soprattutto, fatte in Brianza.

La storia della mia famiglia potrebbe essere raccontata attraverso i nomi delle nostre creazioni.

 

giorgio_murtarelliDal 1972…

Mio padre Giorgio, oggi maestro tappezziere ma prima di tutto grande visionario, ha sempre avuto un talento innato nel creare nuove forme maneggiando i tessuti e intuendo i trend del mercato.
A soli 14 anni realizzava delle giacche pazzesche con tagli di tessuti che acquistava al mercato, a 15 anni si trasferì da Taormina a Monza per “imparare il mestiere”.

Dopo anni di esperienza lavorativa presso aziende storiche italiane decise di creare il suo laboratorio e il suo atelier espositivo a Muggiò nel 1972. Nel progetto coinvolse anche quella donna energica che diventò poi mia madre, Presilla, ai tempi già sarta esperta nell’azienda Caleffi.

Fin da piccolo mi affianco a loro in laboratorio, di asilo, maestre e grembiulini non se ne parla, a sei anni li guardo ammirandoli e cercando sempre la loro compagnia, inizio a ricoprire di pelle i miei primi bottoni che verranno usati per le trapuntature in capitonné.

A 16 anni mi introduco ancor più in questo mondo, sempre presenti alle grandi fiere dell’arredamento a Monza e a Milano, le mie prime vendite, l’allestimento degli stand, gli sguardi incrociati con la concorrenza, competizione e gioco, tutto.

 

1995

La mia esperienza professionale si raffina e si amplia attraverso le collaborazioni progettuali con mio fratello Christian, anch’egli architetto, che nel 1995 inaugura lo show room Habitat Murtarelli, sito in via Vittorio Veneto 43 a Nova Milanese.
Habitat Murtarelli è infatti un centro di archittetura d’interni specializzato nella produzione e vendita diretta di arredamenti completi.
Tale vendita è accompagnata da un servizio di progettazione studiato su misura a 360 gradi. visita il sito Habitat Murtarelli >>

1997 – La mia pietra miliare

Nel 1997, con l’inestimabile esperienza di mio padre, apriamo il mio primo Show Room di imbottiti “Made in Italy” a Muggiò in viale Repubblica, 17.
Finalmente uno spazio da poter gestire autonomamente, una vetrina per poter proporre al pubblico tutti i nostri prodotti.
Il negozio diventa spazio di riferimento e di confronto per molti colleghi architetti e designer, con i quali sviluppiamo differenti progetti e con i quali arrediamo le case più belle della Brianza con i nostri divani in pelle e tessuto.

 

2003

salottidesignNel 2003 si verifica un ulteriore e significativo miglioramento, grazie al conseguimento della Laurea in Industrial Design al Politecnico di Milano, che rende possibile la nascita di nuovi modelli, nuovi accostamenti cromatici e materici, ardite composizioni, ancor più originali e cool.
L’evoluzione culmina con la selezione e l’utilizzo di pellami Tuscany, con i quali realizziamo una produzione di divani a edizione limitata con sfumature di colore uniche.
La massima espressione è nell’eccellenza dei materiali usati, tipicamente italiani, che non hanno surrogati o similari, caratterizzati da unicità nella lucidezza del cuoio, nella morbidezza del nabuk o i il grande charme delle pelle vegetali.

2007

I clienti ci apprezzano e ci riconoscono per l’unicità dei nostri prodotti, così nel 2007 decido di iniziare un’ulteriore avventura, aprendo un secondo punto vendita Murtarelli Salotti & Design a Lissone in viale Repubblica 64, specializzato nella produzione e vendita di divani in pelle.

Oggi

La mia volontà è quella di essere una piccola ma importante realtà artigianale, un punto di riferimento per chi è alla ricerca di prodotti unici, di grande longevità e realizzati su misura per la propria casa. Impegno e costanza, passione e dedizione assoluta per il nostro lavoro, sono le caratteristiche che ci hanno contraddistinto nel passato e che ci guideranno sempre nel futuro.